RINO GAETANO – Ahi Maria 40th

  • Post Comments:0 Commenti
di Pino Puglisi

È sempre una goduria accendere il giradischi e mettere su un vinile di Rino Gaetano. Ci sono tanti artisti che ogni volta che li ascolto in vinile mi entusiasmano, ma con lui è come se si raggiungesse la perfezione. Non c’è modo migliore di ascoltarlo, se non grazie ai suoi vinili.

Vi ho già parlato di Gaetano (https://terramatta.net/vinyl-session-rino-gaetano/) ma questa volta lo farò grazie a un regalo, un regalo molto apprezzato “Ahi Maria 40th“. Due LP che raccolgono il meglio della carriera del grande cantautore in occasione dei quarant’anni dall’uscita della canzone contenuta nell’album “Resta vile maschio, dove vai?”.


“Ahi Maria 40 th” è una fotografia del Rino Gaetano personale rimasta nascosta per molto tempo, una raccolta imperdibile che ci regala tutta l’arte del talento originalissimo, anticonformista e commovente di Rino Gaetano. Era considerato un cantautore disimpegnato, ma in realtà era un vero precursore, un visionario con la sensibilità di descrivere la vita in modo totalmente inusuale per la sua epoca.

Venti canzoni in due LP celebrativi: canzoni eseguite da altri artisti, oltre a una serie di chicche, rarità, versioni live, e una versione inedita di Ahi Maria fornita dalla famiglia Gaetano.

“Ahi Maria” è il brano che celebra l’amore e il rispetto di Rino per sua madre, figura centrale nella sua vita, solido e costante punto di riferimento, da piccolo ma anche quando raggiungerà il successo. 

Questa collezione vuole donare al pubblico il ritratto del Rino umile, spontaneo e vicino alle persone, come dichiarato dalla famiglia.

Non resta che far scorrere la puntina del disco e lasciarsi travolgere dalla sua musica!

Rispondi