Schegge di cinema: Bellafronte di Andrea Valentino e Rosario D’angelo

Una favola dai significato profondo e sincero, una storia sull’amore e sull’essere amati, due facce di una stessa medaglia che influenzano la vita di ognuno di noi, rendendoci vivi, forti, a volte vulnerabili, ma comunque capaci di affrontare ogni sfida sconfiggendo le paure, le ostilità e le differenze.

È la storia di un impresario di pompe funebri, che nonostante non creda di poter amare ed essere amato a causa del suo fisico, cercherà nell’incontro con una sconosciuta la speranza di potersi ricredere.

I registi Andrea Valentino e Rosario D’Angelo dirigono questo piccolo gioiello, concentrando in pochi minuti un mondo di sensazioni ed emozioni, coinvolgendo lo spettatore in un dipinto di immagini potenti, ricche di sensibilità e sinergia. Un cortometraggio da vedere e “sentire”. Ottima fotografia e bellissime le scenografie dell’artista ennese Paolo Previti.

Andrea Lo Gioco

Locandina_Bellafronte_light_2.jpg

Rispondi

Chiudi il menu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: